L’America si “libera” di Trump… ma non degli americani

“L’America oggi cambia rotta ma non radici e questo, per chi conosce la lunga tradizione politica del Nuovo Continente, lascia spazio ad una sola convinzione: Donald Trump non è affatto un fenomeno isolato, tanto più che potremmo considerarlo l’effetto ultimo (e non la causa), l’espressione più alta e insieme tragica del momento populista negli Stati Uniti.”

Il lobbysmo dello zio Sam

“Il momento americano non è passato. Respingo quei cinici che dicono che questo nuovo secolo non possa essere un altro in cui, con le parole di Franklin Roosevelt, guideremo il mondo nella battaglia contro il male e nella promozione del bene. Io credo ancora che l’America sia l’ultima e migliore speranza sulla terra.” – Barack Obama