Casa Museo: Di Meglio non poteva fare!

Una volta entrati a Casa Museo il tempo si ferma e si respira la vita, quella che continua a passarci attraverso e che di generazione in generazione non ha mai una fine.

S.O.S. giovani: un libro, un amen

“La Dad è stata definita la “Caporetto della scuola”: i risultati Invalsi hanno dimostrato scientificamente il paradosso dell’apprendimento. Il piano vaccinale ha, purtroppo, una forte incidenza sulla riapertura delle scuole e delle menti, quindi urge un coinvolgimento di più forze che induca la massa a responsabilizzarsi e consentire la ripresa. Per il bene dei ragazzi, che è il bene della società”.

Niente più mi importa

“Ho ritrovato il senso delle cose e della mia esistenza. Ho trovato te, che sei l’altra metà di me.”

“Venuta la sera”

“Ci siamo resi conto di trovarci sulla stessa barca, tutti fragili e disorientati, ma nello stesso tempo importanti e necessari, tutti chiamati a remare insieme, tutti bisognosi di confortarci a vicenda. Su questa barca… ci siamo tutti.”

Social e Minori: urgenza di regole ed educazione

“Vietare ai giovani l’uso del web comporterebbe un’inequivocabile compressione del loro diritto di espressione, informazione, apprendimento, socializzazione, persino di gioco: ecco quanto è fondamentale il ruolo degli adulti, dei gestori delle piattaforme, della scuola, gli unici che rimangono responsabili di ciò che può accadere ai minori sul web, per far sì che la vita online non comprometta il loro sviluppo armonico.”

“Storie al buio” e la luce del Braille

“Il Braille rappresenta la reale possibilità dei non vedenti e degli ipovedenti di potersi a tutti gli effetti integrare nella società, superando gli ostacoli che il loro problema inevitabilmente comporta.”